Certificazione del Personale operante sugli impianti a gas di tipo civile

La norma UNI 11554:2014 definisce i requisiti di conoscenza, abilità e competenza dei professionisti che operano su impianti alimentati a gas di tipo civile posti a valle del contatore, la PDR 11/2014 dettaglia le modalità di svolgimento dell’esame per ottenere la certificazione. Vengono delineate tre figure professionali: responsabile tecnico, installatore e manutentore con due livelli di qualifica (livello 1 e livello 2) in relazione alla portata termica degli impianti asserviti (maggiore di 35 kW – inferiore ai 35 kW).
I tecnici del settore attraverso un esame teorico e pratico possono conseguire la certificazione della propria professionalità in questo settore. La certificazione UNI 11554 è un livello di qualificazione superiore per il professionista, che ne aumenta la competitività e visibilità sul mercato italiano ed europeo; rappresenta, inoltre, una garanzia per il consumatore, assicurando ai clienti il livello di affidabilità del lavoro svolto dal tecnico certificato ai sensi della sicurezza e della adeguatezza alla normativa vigente.
 

Requisiti di accesso

Installatore e manutentore Responsabile Tecnico
Esperienza dimostrabile, alle dirette dipendenze di una impresa abilitata ai sensi dell’art.1, comma 2 lettera e) del Decreto Ministeriale n.37/08, per un periodo non inferiore a quattro anni, di cui almeno uno come qualificato, con effettivo svolgimento delle mansioni individuate nella norma UNI 11554.

Esperienza dimostrabile di compilazione e firma della documentazione prevista dalla legislazione vigente in materia di impianti a gas per le attività (singole o plurime) di:

  • installazione
  • manutenzione
  • verifica/collaudo

 

Esame e certificazione

Il professionista consegue la certificazione al superamento di:

  • una prova scritta per la valutazione delle conoscenze;
  • una prova orale per approfondire il livello delle conoscenze, competenze e capacità relazionali acquisite dal candidato
  • simulazioni di situazioni reali operative

Superato l’esame, l’Organismo di Certificazione rilascia un certificato della validità di 8 anni.

 

Mantenimento

La persona certificata deve dimostrare a DEKRA:

  • la continuità nell’esercizio dell’attività, con periodicità annuale
  • di aver partecipato a specifici corsi di aggiornamento di almeno 8 ore per ogni quadriennio di validità della certificazione

Solo per il Responsabile Tecnico, DEKRA deve effettuare, nel corso degli 8 anni di validità della certificazione, una verifica su almeno un impianto compreso nel campo di applicazione del certificato.
 

Vuoi avere maggiori informazioni o richiedere un preventivo?

Contattaci o richiedi un preventivo

Utilizza il seguente form per metterti in contatto con DEKRA o richiedere un preventivo per questo servizio. Un nostro esperto ti risponderà nel più breve tempo possibile.
Seguici sui social:
Condividi sui social network

Accedi ora

Per candidarti su DEKRA Italia devi prima essere registrato e aver creato il tuo CV online. Clicca su Registrati, oppure accedi utilizzando le tue credenziali.
Inserisci il tuo nome utente DEKRA Italia.
Inserisci la password associata al tuo nome utente.

Cerca