Costi

La tariffa per la revisione è determinata dallo Stato: dal 01.11.2021 la tariffa è stata fissata in € 54,95 dal Decreto Ministeriale del 03.08.2021 n.129, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.229 del 24.09.2021.

La tariffa per la revisione è pari a € 54,95. A questa si deve aggiungere l'IVA del 22% e cioè € 12,09. 

L'automobilista/motociclista deve poi pagare 10,20 € di diritti DMS e le commissioni di pagamento diritti DMS pari a 1,76 €. Il costo delle commissioni di acquisto dei diritti DMS varia in base al provider di servizio di pagamento (PSP) utilizzato. L’importo più diffuso è di € 1,76 (esente IVA ex art. 15) che porta la tariffa di revisione a un totale di € 79. 

Il costo totale della revisione raggiunge quindi € 79,00 di cui € 54,95 di tariffa di revisione, € 12,09 di IVA e € 11,96 per i diritti e le commissioni di acquisto postali, come evidenziato nella tabella di seguito:

TARIFFARIO PER L'ATTIVITA' DI REVISIONE*
Tariffa obbligatoria per la revisione     54,95
IVA 22% sulla tariffa 12,09
Totale tariffa 67,04
Diritti DMS
(esente IVA ex art. 15 DPR n. 633/1972)
 
10,20
Commissione acquisto diritti DMS (esente IVA ex art. 15) 1,76**
Totale diritti e commissione 11,96
TOTALE REVISIONE  79,00

*Tariffario prescritto con Decreto Ministeriale del 03.08.2021 n.129

** Il costo delle commissioni di acquisto dei diritti DMS variano in base al provider di servizio di pagamento (PSP) utilizzato. L’importo più diffuso è di € 1,76 (esente IVA ex art. 15) che porta la tariffa di revisione a un totale di € 79. Eventuali oscillazioni di prezzo legate al PSP sono minime.

(Gazzetta Ufficiale n.229 del 24.09.2021) in vigore dal 01.11.2021