Consulente Usato Auto

Ruolo
Consulente
Area
Automotive
N° Posizioni
2
Sede di lavoro
Milano
Tipo di contratto
Determinato
Principali Responsabilità

Al fine di rafforzare i servizi della divisione Consulting Network, nell’ambito di progetti consulenziali strategici connessi al Business dell’Usato, in riferimento al network di un’azienda leader nel mercato Auto, alla risorsa saranno affidate le seguenti attività primarie da svolgere in back office:

  • Coordinamento delle attività necessarie per rendere effettiva l’implementazione dei progetti;
  • Creazione di un sistema di misurazione dei benefici introdotti con i progetti;
  • Sviluppo e aggiornamento dei cruscotti di monitoraggio delle performance di BPI e KPI;
  • Realizzazione di presentazioni destinate al top management e/o all’Headquarter;
  • Evidenziazione e condivisione argomentata delle criticità connesse ai progetti;
  • Elaborazione di un piano d’azione periodico e monitoraggio dell’attuazione dello stesso.

Il Consulente inoltre coopererà costruttivamente al raggiungimento del miglior risultato garantendo il rispetto delle tempistiche concordate.

Titolo di studio
Laurea
Requisiti minimi
  • Laurea in discipline economiche o gestionali
  • Esperienza in ruoli consulenziali maturata presso casa costruttrice, concessionaria o società di servizi operante in ambito Automotive, con focus su progetti Sales
  • Buona padronanza del Pacchetto Office (in particolare Excel)
  • Ottima conoscenza della lingua Inglese
  • Orientamento al Cliente
  • Problem Solving
  • Disponibilità ad effettuare trasferte in ambito nazionale
Requisiti Preferenziali
  • Buona predisposizione ai rapporti interpersonali
  • Passione per il settore Automotive
  • Proattività
  • Conoscenza della lingua francese
Compenso, benefit, Kit ICT
  • Compenso commisurato all’esperienza maturata, composto da un fisso ed un variabile sulle performance;
  • Ticket Restaurant (solo se in sede);
  • KIT ICT: PC, Smartphone ed Internet Key.
Nel rispetto della Legge n. 68/1999, DEKRA accoglie in via prioritaria le candidature delle categorie protette (Art. 1 e Art. 18)