Automotive
Il full-service provider leader in Europa
Industrial
Un mondo di servizi in continua espansione
Personnel
Qualità e innovazione nella formazione professionale

Il primo e unico network italiano di centri revisione auto e moto

Diffusi i risultati 2016: DEKRA crea una Rete di Digitalizzazione

Tu sei qui

Stefan Kölbl

  • Continua espansione del portfolio dei servizi in Asia e in Europa.
  • Sei nuovi laboratori di testing dedicati all’”Internet of Things” (IOT)
  • Aumento del fatturato del 6,7% nel 2016 per un totale di 2.9 miliardi di euro
  • Aumento dei margini operativi del 9,7% per un totale di 220 milioni di euro
  • Crescita del personale di 2.700 unità per un totale di oltre 39.000 dipendenti.

 

Grazie ad un’ulteriore espansione del suo posizionamento globale e alla sua ampia gamma di servizi di sicurezza digitale, DEKRA, l’organizzazione internazionale di esperti, ha riportato una crescita significativa nell’anno fiscale 2016. Il fatturato è cresciuto del 6,7% raggiungendo i 2.9 miliardi di euro. L’EBIT è aumentato di quasi il 10% raggiungendo i 220 milioni di euro. Il numero dei dipendenti è aumentato di circa 2.700 unità per un totale di 39.357 alla fine del 2016. Nel settore TIC (Testing, Inspection and Certification) DEKRA è costantemente cresciuta in fatturato, margini ed organico negli ultimi tredici anni. Come anticipato ai giornalisti a Stoccarda questo mercoledì, DEKRA nel 2016 ha continuato a beneficiare dell’aumento globale della domanda di sicurezza: “Questa performance positiva è dovuta sia alla digitalizzazione sia alla generale crescita dei bisogni di sicurezza” ha spiegato il CEO di DEKRA Stefan Kölbl. “Connessi, digitali e sicuri allo stesso tempo. Questi obiettivi costituiscono il nostro impegno. Per questa ragione, una delle parti essenziali della nostra strategia riguarda l’espansione della nostra presenza globale come partner di testing e certificazione”.

Considerando solamente il crescente segmento dell’Internet of Things, sono stati aperti sei nuovi laboratori di testing dal 2016. In aggiunta, nel comparto dei beni di consumo connessi alla rete, il focus è soprattutto sui componenti automotive per il “network driving” e sui nuovi servizi connessi all’Industria 4.0. Dopo la buona performance nel 2016, DEKRA è perfettamente in linea per conseguire la sua visione strategica di diventare il partner globale di sicurezza entro il 2025.

Le sfide che ruotano intorno alla sicurezza degli individui che interagiscono con la tecnologia continua ad essere significativa nel mondo – non da ultimo a causa dei nuovi rischi associati alla digitalizzazione della mobilità, del lavoro e della vita nelle mura domestiche. “La nostra visione di diventare nel 2025 il partner globale per un mondo più sicuro– sulla strada, al lavoro e a casa – è più importante che mai,” ha detto il CEO di DEKRA Stefan Kölbl.

Sulla strada significa creare una mobilità sicura nel contesto dei nuovi sviluppi portati dalla guida in rete ed automatica. La sicurezza sul lavoro sta affrontando sfide importanti dovute al ruolo crescente dei robot. E anche la connettività sicura gioca una parte cruciale nella domotica.”

DEKRA sta preparandosi a queste sfide attraverso una crescita organica e delle acquisizioni strategiche mirate. Nell’anno fiscale 2016, DEKRA si è focalizzata nell’integrare le società acquisite nel settore dell’Internet of Things. La nostra organizzazione sta offrendo ora il proprio know-how in ambito testing e certificazione nell’industria delle telecomunicazioni mobile e della tecnologia wireless sotto un unico marchio. “Oggi siamo già uno dei cinque principali fornitori al mondo per i servizi di testing nelle aree chiave della connettività”, ha detto Stefan Kölbl. “Ad ogni fase del processo di sviluppo del prodotto, fino a che questo è pronto per il mercato, offriamo ai nostri clienti servizi integrati – dai test sui prodotti e i materiali alla certificazione e alla sicurezza della connettività”.

DEKRA ha risposto agli sviluppi continui in ambito mobilità e connettività dei veicoli espandendo la sua rete di testing internazionale per l’Internet of Vehicles (IoV). Solo in Asia sono stati aperti cinque nuovi laboratori nel 2016 a cui se ne è aggiunto un altro nel gennaio 2017 a Hsinchu (Taiwan).  “Essendo il più grande laboratorio esistente oggi per il “networked and electronic driving, Hsinchu è fondamentale nell’espansione del nostro ruolo sul mercato del testing per il settore automobilistico,” ha spiegato Stefan Kölbl.  Ad esempio, i Costruttori di veicoli e i fornitori di componentistica si rivolgono al laboratorio di Hsinchu per testare e certificare la connettività e la compatibilità elettromagnetica dei loro prodotti.

DEKRA Automotive: una crescita in linea con le aspettative

DEKRA Automotive ha continuato a dare un significativo contributo al successo del Gruppo DEKRA nell'anno fiscale 2016. Il fatturato è aumentato del 5,8% raggiungendo 1.5 miliardi di euro. Inoltre, quasi 150 milioni di euro sono stati generati da servizi periodici di testing industriale condotti in Germania da DEKRA Automobil GmbH. Anche in Germania, DEKRA Automobil GmbH ha riportato un aumento di fatturato del 3,5% raggiungendo 1.1 miliardi di euro. Questo riflette il successo nel core business della revisioni dei veicoli e delle perizie, tanto da consolidare la sua posizione come leader di mercato con undici milioni di revisioni e una quota di mercato del 34% circa. Inoltre, la posizione sul mercato per i servizi periodici di test industriali è ulteriormente migliorata in Germania. Per esempio, la quota di mercato nei test sugli ascensori è ora più del 10%.

A livello internazionale, DEKRA Automotive ha anche posto le basi per un'ulteriore crescita. Il numero di revisioni è aumentato nel 2016, grazie alla creazione e all’espansione del network dei centri di testing in Bulgaria, Canada, Svezia e Stati Uniti. Questo ha portato DEKRA ha consolidare la sua posizione come leader nel mercato mondiale delle ispezioni con circa 26 milioni di veicoli revisionati ogni anno, entrando anche in ulteriori mercati come Portogallo e Lussemburgo.

Nel contesto della digitalizzazione, nel 2016 DEKRA ha anche promosso la “Road Safety 4.0”. “In considerazione del rapido sviluppo dei sistemi di assistenza elettronica e di guida automatizzata, il processo di controllo del veicolo deve progredire allo stesso passo” ha detto Stefan Kölbl. DEKRA, perciò, sta richiedendo regole vincolanti per consentire l’accesso ai dati rilevanti in materia di sicurezza in possesso dei produttori di veicoli. “Le organizzazioni che si occupano di testing devono sempre essere informate sullo stato attuale degli aggiornamenti tecnologici. Questo perché gli aggiornamenti possono essere impiegati dai Costruttori di veicoli per modificare sistemi che hanno impatto sulla sicurezza dei veicoli”, ha spiegato il CEO di DEKRA. “Come terza parte indipendente, vogliamo aiutare a prevenire scenari digitali da “selvaggio West” nella mobilità stradale”.

Per anni, DEKRA ha richiesto di introdurre i test dei gas di scarico in aggiunta agli altri dati forniti durante i test sulle emissioni, per ricercare eventuali manipolazioni che possano arrecare danno all’ambiente.

All'inizio del 2017, il Ministero dei Trasporti tedesco ha annunciato una norma che stipulava l'obbligatoria reintroduzione dei sistemi di misurazione dei gas di scarico. “Noi accogliamo favorevolmente quest'iniziativa, perché tali sistemi di misurazione possono dare un significativo contributo al controllo dell'inquinamento dell'aria, soprattutto nel centro delle città,” ha spiegato Stefan Kölbl. “Ciò permette di risalire facilmente ai veicoli modificati”.

Per ridurre il particolato, DEKRA ha anche varato una sperimentazione su larga scala nel Marzo 2017, insieme alla città di Stoccarda e ad alcuni specialisti di pulizia stradale. Una regolare e intensa pulizia delle strade può servire a rimuovere una larga porzione delle particelle più grosse: solo il 6% del particolato deriva dai gas di scarico, mentre il 31% è causato dall'abrasione di pneumatici e freni. DEKRA sta sostenendo la sperimentazione, eseguendo dettagliate misurazioni e analisi di laboratorio.

DEKRA Industrial: una continua espansione

Nell'anno fiscale 2016, DEKRA Industrial ha raggiunto una crescita del fatturato del 5,6% raggiungendo 851 milioni di euro. “In un mondo altamente tecnologico e sempre più digitale, il nostro successo deriva dall’essere riconosciuti come un’organizzazione indipendente che esegue test seguendo metodi e standard riconosciuti, garantendo di conseguenza la sicurezza,” ha detto Stefan Kölbl.

L’elevata considerazione di DEKRA in ambito digitale è evidenziata da alcuni nuovi accreditamenti conseguiti dalla divisione di testing e certificazione dei prodotti. Guardando avanti, DEKRA sarà in grado di fornire servizi di test per la comunicazione mobile standard LTE-U per conto di Wi-Fi Alliance, cosicché Wi-Fi e LTE-U possano essere utilizzati l'uno di fianco all'altro senza interferenze. In Nord America, DEKRA è stata anche nominata come Ente di certificazione nelle telecomunicazioni e primo laboratorio accreditato da LoRa Alliance per il testing nel Nord America.

La disivione Material Testing & Inspection ha beneficiato nuovamente della sua vasta expertise, per esempio nei test non distruttivi e nelle ispezioni assistite dai robot. La divisione si è aggiudicata molte grosse commesse dalle compagnie energetiche in Svezia, Svizzera e Sud Africa. Inoltre, anche in Cina il lancio dell'attività con i servizi di ispezione visiva nelle centrali nucleari è stato un successo.

L’anno 2016 è stato, per le service unit Business Assurance e Insight, un anno di penetrazione in nuovi mercati. Grazie all'acquisizione strategica di AQS Management Systems Inc., Minnesota, DEKRA è diventata il maggiore fornitore di formazione per auditors ed esperti in ambito qualità negli Stati Uniti. DEKRA Insight ha acquisito nuovi clienti chiave nella consulenza d'impresa, come per esempio due imprese alimentari di livello mondiale che hanno firmato importanti ordini per migliorare i propri processi organizzativi e di sicurezza.

Nei primi mesi dell'anno fiscale 2017, DEKRA ha allargato ulteriormente la sua presenza globale ed il business internazionale. Ad aprile è stato acquisito VEIKI-VNL, un grande laboratorio di test con sede a Budapest. I suoi sessanta dipendenti, all’interno di laboratori di proprietà, sono esperti di test nel settore della fornitura e distribuzione dell’energia, con clienti in oltre quaranta Paesi. “Con VEIKI-VNL stiamo espandendo ulteriormente i nostri servizi di testing e certificazione sul mercato dell'energia”, ha detto il CEO di DEKRA spiegando le ragioni dell'acquisizione.

La service unit Industrial & Construction Inspection ha mostrato un'incoraggiante crescita delle vendite, soprattutto in Francia, il secondo mercato domestico per DEKRA.

DEKRA Personnel: un business eccellente

Grazie all'incoraggiante performance di DEKRA Akademie e DEKRA Arbeit, DEKRA Personnel ha aumentato il suo fatturato dell'11,5% arrivando a 521 milioni di euro nel 2016.

In qualità di uno dei più grandi provider privati di formazione in Germania, con oltre 170.000 partecipanti lo scorso anno, DEKRA Akademie ha riscontrato particolare successo, nelle aree della sicurezza sul lavoro e della sicurezza anti-incendio.

Le entrate dalla formazione sulla sicurezza anti-incendio sono cresciute da sole di circa un terzo. DEKRA Akademie ha avuto successo anche grazie al suo previdente impegno per l'insegnamento della lingua e per i servizi di integrazione dei rifugiati. Nel crescente mercato della formazione online, DEKRA Akademie ha aggiunto diversi temi al DEKRA Safety Web. Inoltre, ha sviluppato corsi aggiuntivi di formazione blended, per esempio combinando l'insegnamento con lezioni virtuali e formazioni frontali, in ambito di sicurezza. Il programma “Expert Migration” continua a essere molto popolare: circa 1.500 badanti dell'Europa dell'Est stanno conseguendo il proprio titolo di studio per lavorare nelle cliniche e nelle case di riposo in Germania. Dopo aver completato il programma con successo, viene anche offerto loro un lavoro a tempo indeterminato. Questo proficuo programma sarà esteso all'area dell'IT con specialisti che provengono dall'Albania.

DEKRA Arbeit ha mantenuto la sua posizione come settima compagnia di lavoro temporaneo e di servizi HR in Germania e ha ampliato ulteriormente la sua attività. Parlando di grandi clienti, per esempio, è stato esteso fino al 2020 l'accordo quadro con un Costruttore automobilistico, ampliando il portfolio con servizi che includono il management temporaneo e la consulenza HR.

Prospettive positive per il 2017

Dopo il tredicesimo anno di crescita consecutiva, DEKRA si aspetta di continuare anche nel 2017 sul medesimo binario di crescita a lungo termine, grazie all'eccellente posizionamento sul mercato. Per la prima volta dalla sua fondazione, DEKRA, riuscirà a sfondare il tetto dei 40.000 dipendenti nel Mondo. Il CEO di DEKRA Stefan Kölbl: “Abbiamo posto le fondamenta per garantire la sicurezza nel mondo digitale anche nel futuro. In tale contesto, la nostra expertise riconosciuta di leader nel mercato mondiale per le revisioni dei veicoli si integra perfettamente con i nuovi modelli di business nel campo dell'elettronica e delle telecomunicazioni. Per fare questo, costruiremo due grandi aree di test: una per la guida automatica a Klettwitz vicino Dresda (Germania), e una per la mobilità interconnessa a Malaga (Spagna). Nei prossimi anni, DEKRA assumerà un ruolo attivo e pioneristico per quanto concerne lo sviluppo e l'implementazione dei test e degli standard necessari".

News correlate